Il Giorno del Gioco

L’Amministrazione Comunale della Città di San Giorgio a Cremano, con delibera di Giunta Comunale n° 295 del 22/09/06 ha istituito il GIORNO DEL GIOCO, un appuntamento fisso con cadenza annuale, stabilito in ogni secondo mercoledì del mese di maggio e, per quest’anno, il prossimo 10 MAGGIO 2017, interamente dedicato ad attività ludico-ricreative. Per quella data, saranno programmate, dal Coordinamento Educativo del Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine, attività, iniziative e manifestazioni finalizzate a promuovere il gioco in ogni sua forma ed espressione rispettando il tema della XII edizione.

 

GIOCOTONDO: GIOCHIAMO IN CERCHIO.

 

San Giorgio a Cremano è la prima città della Regione Campania, ed una delle poche in Italia, che dedica una giornata al gioco: un grande appuntamento, patrocinato dall’UNICEF, dedicato al gioco come mezzo di espressione, comunicazione e incontro tra adulti, ragazzi e bambini, caratterizzato da interventi di attività ludico ricreativa, realizzati in alcuni luoghi pubblici della città e all’interno delle scuole.

La Giunta Comunale, nel perseguire l’obiettivo della costruzione di un programma unitario di eventi ludici ed aggregativi, ha ritenuto necessario garantire, oltre che la concentrazione degli interventi, la piena espressione alla domanda di sviluppo della collettività, applicando i principi di sussidiarietà, concertazione e partenariato, ai sensi dell’articolo 118, comma 4 della Costituzione.

Tema dell’iniziativa

GIOCOTONDO: GIOCHIAMO IN CERCHIO.

cerchio nel paesaggioQuesto è il titolo scelto dal Coordinamento Educativo del Laboratorio per la XII edizione del 2017. Il cerchio è da molti ritenuto il simbolo universale di equilibrio e di armonia e metaforicamente rappresenta il ciclo perenne della vita, la figura geometrica perfetta, nella quale non è possibile percepire un punto di partenza e di arrivo, non c’è principio e fine.

Tutte queste sue caratteristiche hanno fatto si che diventasse uno degli strumenti di gioco preferito dai bambini e dagli adulti in tutte le epoche e per questo motivo la XII edizione del GIORNO DEL GIOCO è dedicata a questa forma di gioco e/o giocattolo. Fino a qualche decennio si era soliti vedere ragazzi correre dietro un cerchio o una qualunque ruota di legno o oggetto di forma sferica che derivasse dal cerchio.


ragazza-con-il-cerchio-59455300Il cerchio è uno dei cinque attrezzi utilizzati nella ginnastica ritmica, ma soprattutto è stato uno dei più diffusi giostragiochi dei ragazzi. Il logo delle olimpiadi, che abbiamo avuto modo di rivedere recentemente, è rappresentato da cinque anelli intrecciati che simboleggiano l’unione dei cinque continenti. Il gioco della giostra così come il funzionamento dello yo-yo, del frisbee, delle trottole si basano sul cerchio, su un giro vizioso o tortuoso con movimento rotatorio intorno ad un asse.

IMG-20160721-WA0000Ma si può giocare in cerchio con il proprio corpo. Il cerchio di persone, nell’antichità, era una consuetudine quasi quotidiana. Assumere la figura del cerchio con i propri corpi nello spazio, cantando una filastrocca, è un rituale ma anche un gioco molto diffuso come quello del girotondo. Un tempo ci si riuniva in cerchio per discutere, per danzare, per condividere pensieri ed azioni, per giocare … Allora l’invito per la XII edizione del Giorno del gioco è di scegliere la forma e l’immagine del cerchio per mettersi in gioco alimentando dentro di sé il “seme” prezioso della relazione solidale.

(Per chi vuole approfondire può scaricare la riflessione sul tema)

Manifestazione di interesse

Le scuole pubbliche e private che vogliono partecipare alla dodicesima edizione del GIORNO DEL GIOCO con proprie iniziative organizzate negli spazi della città, ovvero nella propria sede scolastica possono compilare ed inviare la scheda di adesione. È un appuntamento che può coinvolgere tutto l’Istituto Scolastico, ma si presta ai più diversi utilizzi. È possibile far partecipare tutti gli studenti iscritti, ma anche parte o solo qualche classe.

Le Associazioni, gli Enti, le Aziende, Istituzioni private e pubbliche che vogliono partecipare a questa iniziativa possono organizzare autonomamente
momenti ludici e/o di spettacolo. La loro partecipazione va richiesta utilizzando l’apposito modulo di adesione.

I soggetti che intendono partecipare alla presente manifestazione di interesse, devono far pervenire, entro il 31 marzo 2017, al Protocollo Generale
del Comune, una istanza di partecipazione indirizzata al Coordinamento Educativo del Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine  – piazza Vittorio Emanuele II, n.10 – San Giorgio a Cremano, 80046, con oggetto:
Proposta di adesione e manifestazione di interesse alla XII Edizione del GIORNO DEL GIOCO”, predisposta secondo il modello allegato e che potete inviare anche via e-mail all’indirizzo:
info@cittabambini.it

È possibile proporre eventi ad ingresso gratuito per cui il soggetto richiede all’Amministrazione la sola messa a disposizione di spazi pubblici e/o un finanziamento parziale o totale, anche attraverso l’accollo diretto di parte delle spese.

Potranno essere presentati, a titolo esemplificativo e non esaustivo, progetti comprendenti laboratori ludico didattici, performance musicali, installazioni ludiche, attività di intrattenimento, musicali e teatrali, giochi collettivi,mostre, reading letterari, animazioni, azioni di promozione ludica di prodotti enogastronomici ed eventi spettacolari che rispecchiano il tema della XI edizione del GIORNO DEL GIOCO.

La valutazione delle manifestazioni di interesse pervenute sarà affidata alla discrezionale ed insindacabile valutazione del Coordinamento Educativo del Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine, che individuerà quelle meritevoli di essere inserite nel programma di eventi.

Le iniziative e le attività proposte sono solo dei progetti di massima, nell’esecutivo saranno elaborati insieme al Coordinamento Educativo, in quanto il Laboratorio non si apre come un contenitore vuoto da riempire di volta in volta, ma come un gruppo di lavoro che costruisce una progettualità in rete, concordando con i soggetti proponenti tempi, modi, metodologie ed operatori adeguati, elaborando un programma che terrà conto del tema, delle esigenze e delle risorse locali, favorendo una pratica interdisciplinare.

Le iniziative inserite nel programma dal Coordinamento Educativo del Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine saranno approvate dalla Giunta Comunale attraverso apposita deliberazione.

 Per informazioni contattare i seguenti recapiti:

tel.: 0812565045 / fax: 0815654498 / e-mail: info@cittabambini.it

Per vedere il primo video di presentazione del tema della XII edizione del Giorno del Gioco clicca sul seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=jTZl04XT0B0